Un mito antropologico televisivo

Indagine sviluppata a partire da un frammento d’archivio di una televisione locale. La ricerca ha portato alla creazione di numerose forme suddivise per Anticipazioni, Elementi, Protocolli, Nastri,Testi, Tavole e Dinamiche. Alla base di questo lavoro avviato nel 2008 e ancora in fieri, vi e` l’idea della televisione come soggetto di narrazione. L’intento è quello di giungere alla scrittura di un mito il cui medium di fruizione è il tempo.

Rendere un’immagine, Georges Didi-Huberman

Sulla via di Napoli, spunta questo testo che il filosofo “manda a dire”.Tutto pare filare liscio e come al solito, intrecciato, preciso, distantee compresente al tempo,  forse, come a dire contemporaneo. Il testo dice anche e soprattutto: Harun Farocki:  e chi poteva saperlo!

/ No comments

Rendere un’immagine, Georges Didi-Huberman

Sulla via di Napoli, spunta questo testo che il filosofo “manda a dire”.Tutto pare filare liscio e come al solito, intrecciato, preciso, distantee compresente al tempo,  forse, come a dire contemporaneo. Il testo dice anche e soprattutto: Harun Farocki:  e chi poteva saperlo!

/ No comments

un mito antropologico televisivo

la redazione di Televideoinn_1992 (da sinistra: S. Salomone, E. Costanzo, D. Liggeri, S. Castiglione) [si ringrazia per la foto Ezio Costanzo]  un film nato attraverso il lavoro e la ricerca di malastrada.film pensato, discusso e montato da Maria Helene Bertino,

/ Comments Off on un mito antropologico televisivo

un mito antropologico televisivo

la redazione di Televideoinn_1992 (da sinistra: S. Salomone, E. Costanzo, D. Liggeri, S. Castiglione) [si ringrazia per la foto Ezio Costanzo]  un film nato attraverso il lavoro e la ricerca di malastrada.film pensato, discusso e montato da Maria Helene Bertino,

/ Comments Off on un mito antropologico televisivo

Logos and Chorus

↑ ACCADEMIA┃IMG [1 drawed_frame] logos and chorus reso che sia ogni segno comune/ tutto è compreso spettro che sia ampio per quanto immutabile tiene. Verbo sorretto, tenuto e cantato rùpia rùpia rupīe eco resta all’eretico quest’ultima storia.

/ No comments

Logos and Chorus

↑ ACCADEMIA┃IMG [1 drawed_frame] logos and chorus reso che sia ogni segno comune/ tutto è compreso spettro che sia ampio per quanto immutabile tiene. Verbo sorretto, tenuto e cantato rùpia rùpia rupīe eco resta all’eretico quest’ultima storia.

/ No comments

Military Anarchism

stato che chiama. terrore: sissignore!   Military Anarchism si è rivelato tra il 2008 e il 2009, è catalogato tra gli “elementi” del ciclo un mito antropologico televisivo. pensato, discusso e montato da Alessandro Gagliardo e Maria Héléne Bertino

/ No comments

Military Anarchism

stato che chiama. terrore: sissignore!   Military Anarchism si è rivelato tra il 2008 e il 2009, è catalogato tra gli “elementi” del ciclo un mito antropologico televisivo. pensato, discusso e montato da Alessandro Gagliardo e Maria Héléne Bertino

/ No comments

Ritratto

Ritratto mi vedo riflesso, bambino. stagno d’infanzia un solo sguardo per tutto il davanti.

/ No comments

Ritratto

Ritratto mi vedo riflesso, bambino. stagno d’infanzia un solo sguardo per tutto il davanti.

/ No comments

Reference 3

Reference come dargli torto, conoscono ogni segreto.

/ No comments

Reference 3

Reference come dargli torto, conoscono ogni segreto.

/ No comments

Reference 2

panorama. – Reference 2 si è rivelato nell’aprile del 2009

/ No comments

Reference 2

panorama. – Reference 2 si è rivelato nell’aprile del 2009

/ No comments

Reference

Reference : [abolizione del dominio dell’universale astratto]

/ No comments

Reference

Reference : [abolizione del dominio dell’universale astratto]

/ No comments

Picture

ricordo lontano, gioco, madre, compagno. questo stare nel tempo.  – Picture si è rivelato tra il 2008 e il 2009.

/ No comments

Picture

ricordo lontano, gioco, madre, compagno. questo stare nel tempo.  – Picture si è rivelato tra il 2008 e il 2009.

/ No comments

Prologo a La caduta di Atene

    ||     Morto il figlio del pastore, viene annunciata La caduta di Atene. Questo è il momento del mito in cui qualcosa di funesto ed inevitabile inizia a manifestarsi, le forme sono quelle del fuoco e della

/ No comments

Prologo a La caduta di Atene

    ||     Morto il figlio del pastore, viene annunciata La caduta di Atene. Questo è il momento del mito in cui qualcosa di funesto ed inevitabile inizia a manifestarsi, le forme sono quelle del fuoco e della

/ No comments

Katakomas (a6)

Anticipazione n.6 | Katakomas pensato, discusso e montato da Alessandro Gagliardo e Giuseppe Spina

/ No comments

Katakomas (a6)

Anticipazione n.6 | Katakomas pensato, discusso e montato da Alessandro Gagliardo e Giuseppe Spina

/ No comments

(a7) Über Destruktionssymbolik

Anticipazione n.7 | Über Destruktionssymbolik pensato, discusso e montato da Alessandro Gagliardo e Giuseppe Spina.

/ No comments

(a7) Über Destruktionssymbolik

Anticipazione n.7 | Über Destruktionssymbolik pensato, discusso e montato da Alessandro Gagliardo e Giuseppe Spina.

/ No comments